Dl Agosto: salta il superbonus del 160%

7 Ottobre 2020 | Autore:
Dl Agosto: salta il superbonus del 160%

Per la ricostruzione antisismica delle zone colpite dai terremoti resta l’agevolazione al 110%. Ecco i provvedimenti esclusi dal testo.

Passa al Senato la fiducia posta dal Governo sul maxiemendamento al decreto Agosto. Il testo otterrà questa mattina il via libera dall’Aula di Palazzo Madama, poi dovrà essere esaminato dalla Camera e approvato in via definitiva entro martedì prossimo, 13 ottobre.

Dalla versione definitiva restano escluse alcune misure annunciate nei giorni scorsi. Tra queste, il superbonus del 160% per la ricostruzione antisismica degli edifici nelle zone colpite dai terremoti del 2009 e del 2016 nel Centro Italia. Gli abitanti di quei Comuni dovranno «accontentarsi» dell’altro superbonus, quello del 110% sugli interventi di efficienza energetica e di adeguamento antisismico per l’importo che eccede il contributo alla ricostruzione. Viene incrementato del 50% il plafond delle spese che danno diritto all’ecobonus e al sisma bonus per gli edifici danneggiati nel 2009 e nel 2016, comprese le seconde case. Il tetto massimo di spesa, dunque, passa da 96mila euro a 144mila euro.

Addio anche alla riforma delle norme per gli enti locali in crisi. Significa rinunciare alla possibilità di un piano di rientro in 10 anni e che, in base alle vecchie procedure, i piani restano da 4 a 20 anni a seconda del debito contratto.

Eliminato pure l’emendamento che prevedeva un limite al regime fiscale degli affitti brevi per chi gestisce non più di quattro appartamenti e che equiparava ad un’attività imprenditoriale l’affitto breve di un numero superiore di case. L’intervento dovrebbe essere inserito nella prossima manovra.

Restano nel testo che arriverà alla Camera la possibilità per le imprese di rimandare all’anno prossimo gli ammortamenti relativi alle immobilizzazioni legate al bilancio 2020, la revisione del superbonus del 110% e lo stop alle due rate Imu per le strutture ricettive e per gli alberghi.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube