Imu sui terreni agricoli: nuove esenzioni

8 Ottobre 2020 | Autore:
Imu sui terreni agricoli: nuove esenzioni

Il decreto Agosto introduce delle novità sui tributi locali per coltivatori diretti, imprenditori, coadiuvanti e pensionati.

Si allarga la platea dei beneficiari dell’esenzione Imu sui terreni agricoli. Pensionati, coadiuvanti e soci di società di persone che abbiano la qualifica di coltivatori diretti o di imprenditori agricoli professionali hanno diritto al beneficio. L’agevolazione è contenuta nel decreto Agosto.

In pratica, come spiega questa mattina Il Sole 24 Ore, la nuova norma interessa i coadiuvanti coltivatori diretti, vale a dire i collaboratori che pagano i contributi previdenziali come unità attive ma che non figurano a capo dell’impresa agricola. Si tratta per lo più di familiari del titolare o soci di società di persone. Quello che è stato stabilito dal decreto Agosto è che l’esenzione Imu interviene anche sui terreni intestati, ad esempio al coniuge o al figlio del coltivatore diretto che sia unità attiva, anche se la partita Iva è intestata solo al marito o al padre.

La normativa, inoltre, applica ai soci di società di persone che esercitano un’attività agricola con la qualifica di coltivatore diretto o di imprenditore agricolo professionale le stesse agevolazioni tributarie di cui beneficiano le persone fisiche, in cui rientrano ora anche i tributi locali. Significa che è esente dall’Imu il terreno intestato, ad esempio, a due fratelli e condotto dalla società semplice di cui sono soci.

Per quanto riguarda, invece, i pensionati coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli ancora in attività, hanno diritto all’esenzione Imu in quanto la loro unica fonte di reddito deriva esclusivamente dall’agricoltura. Viene confermato, in questo modo, un pronunciamento della Cassazione in proposito [1].


note

[1] Cass. sent. n. 13745/2017.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube