Coronavirus: ceo Bulgari, ‘aiutare fornitori è stata nostra ossessione’

7 Ottobre 2020
Coronavirus: ceo Bulgari, ‘aiutare fornitori è stata nostra ossessione’

Milano, 7 ott. (Adnkronos) – Nei mesi del Covid19 Bulgari ha lavorato per cercare di preservare i suoi fornitori, aziende orafe eccellenze del Made in Italy. Lo ha spiegato Jean-Christophe Babin, ceo di Bulgari. “C’è stato un calo della nostra attività, che ha creato del tempo disponibile, e lo abbiamo dedicato a incrementare la parte ‘training’, fondamentale per la manifattura. C’è stato tanto lavoro che ci ha consentito di recuperare alcuni ritardi e di intensificare i programmi”, ha detto il manager durante l’evento del Sole 24 Ore e del FT ‘Made in Italy-The Restart’, spiegando come l’azienda ha affrontato il lockdown.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube