Auto: Thorel (Psa), visite in concessionaria crollate con stop incentivi

8 Ottobre 2020
Auto: Thorel (Psa), visite in concessionaria crollate con stop incentivi

Roma, 8 ott. -(Adnkronos) – Con lo stop agli incentivi automobilistici per le fasce di modelli con emissioni fra 61 e 110 grammi di CO2 per Km “il traffico in concessionaria è crollato, perché i clienti pensano che fra qualche mese potrebbero tornare i bonus” e quindi bloccano gli acquisti. Lo denuncia Gaetano Thorel, CEO di Groupe PSA Italia, che all’Adnkronos sottolinea come “i dati parlano chiaro” sul successo della misura. “A settembre abbiamo avuto un +10% ma soprattutto le acquisizioni tra agosto e settembre illustrano che siamo ben oltre il +50% rispetto all’anno scorso”. “Ottobre – anticipa – sarà un buon mese per le immatricolazioni, con un dato superiore al 2019, ma con ordini fatti in precedenza: così al settore manca un volano per i prossimi mesi”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube