L’esperto | Articoli

Congiuntivite: ultime sentenze

23 Dicembre 2020
Congiuntivite: ultime sentenze

Infiammazione della congiuntiva: la dipendenza da causa di servizio, lo stato di malattia, l’infermità.

Congiuntivite bilaterale

Perché si configuri stato di malattia, è necessario che si verifichi una perturbazione funzionale di tipo dinamico che, quindi, dopo un certo tempo, conduca alla guarigione, alla stabilizzazione in una nuova situazione di benessere fisico degradato o alla morte, con la conseguenza che alterazioni anatomiche alle quali non si associ un’apprezzabile riduzione della funzionalità non possono considerarsi malattia (nella specie, è stata ravvisata “malattia” in caso di congiuntivite bilaterale e di dermatite da contatto, trattandosi di perturbazioni funzionali che investono organi di primario rilievo funzionale).

Cassazione penale sez. IV, 24/11/2015, n.4339

La diagnosi di congiuntivite

In applicazione dei principi di probabilità causale deve escludersi il collegamento eziologico fra l’infermità “leucoma corneale aderente per cataratta” e la pregressa “congiuntivite di Koch Weeks” diagnosticata in epoca bellica ad un civile, quale conseguenza di un bombardamento.

Corte Conti, (Sardegna) sez. reg. giurisd., 22/03/1995, n.142

Fatti degenerativi locali della congiuntiva

Sia la dottrina che la scienza medica più accreditata, sono concordi nel riconoscere che l’eziopatogenesi dell’infermità “pterigio” e “congiuntivite reattiva” è da collegare esclusivamente alla costituzione endogena del soggetto in quanto direttamente riconducibile a fatti degenerativi locali della congiuntiva, sui quali nessuna influenza può essere stata esercitata dai fattori esogeni del servizio di leva.

Corte Conti sez. IV, 06/06/1994, n.83461

La congiuntivite catarrale con connotati di cronicità

Una congiuntivite catarrale, sia pure con connotati di cronicità, riscontrata nel 1968 non può essere messa in rapporto con un unico episodio di congiuntivite catarrale acuta sofferta in epoca bellica, e mai più recidivata.

Corte Conti sez. I, 28/03/1994

Sindrome di Reiter: la triade sintomatologica 

La “sindrome di Reiter” si configura come una malattia caratterizzata da una triade sintomatologica (consistente in: uretrite non gonococcica, congiuntivite od iridociclite, processi artritici a carico di una o più articolazioni) ed ha una etiologia che la dottrina medica più aggiornata ritiene di origine autoimmunitaria; di conseguenza è da escludere che il breve servizio militare (poco più di quattro mesi), del tutto scevro da qualsiasi evento di particolare rilievo, possa aver avuto alcuna influenza sull’insorgenza dell’affezione in questione.

Corte Conti sez. IV, 04/06/1993, n.81170

La congiuntivite riscontrata in servizio

La “congiuntivite” riscontrata in servizio in fase subacuta costituisce naturale conseguenza degli orzaioli, sofferti dal soggetto, espressione di infezione acuta legata ai comuni agenti morbigeni (stafilococchi) e ad uno stato meiopragico costituzionale; di essa va, pertanto, esclusa la dipendenza da causa di servizio, sia pure sotto un profilo concausale.

Corte Conti sez. IV, 05/04/1993, n.80743

Pensione di guerra e congiuntivite

In materia pensionistica di guerra sussiste nesso di interdipendenza tra un pregresso tracoma ed una congiuntivite cronica con ipertrofia papillare ed iperemia congiuntivale, constatata in sede di visita medica, tenuto conto che entrambe le infermità sono caratterizzate da apparente quiescenza (fase spenta) e da riacutizzazioni (recidiva) in relazione alle variazioni atmosferiche.

Corte Conti sez. V, 19/01/1993, n.67101

L’infermità congiuntivite catarrale cronica

L’infermità “congiuntivite catarrale cronica” diagnosticata in sede di visita collegiale pensionistica non è eziologicamente ricollegabile ad una lieve forma di iperemia congiuntivale patita durante il servizio e nel periodo immediatamente successivo al congedo, in presenza di un lungo periodo di silenzio nosologico.

Corte Conti sez. II, 28/10/1992

Congiuntivite: la dipendenza da causa di servizio

Deve riconoscersi la dipendenza da causa di servizio dell’infermità oculare “congiuntivite subcronica” (di verosimile natura allergica bilaterale) qualora, nel reparto di assegnazione, il militare si sia trovato esposto all’azione dei fattori ambientali tipici della zona (allergeni vegetali: nella specie, lanugine di pioppi).

Corte Conti sez. IV, 25/09/1992, n.79587

Visita medica: la natura della congiuntivite

In materia pensionistica di guerra non sussiste nesso di interdipendenza tra un pregresso omoftalmo, già pensionato, ed una congiuntivite riscontrata in sede di visita medica stante la natura batterica di quest’ultimo.

Corte Conti sez. I, 22/10/1990

Cheratite erpetica e congiuntivite: l’interdipendenza

Sussiste interdipendenza, in quanto espressione di unico processo morboso, tra cheratite erpetica e congiuntivite.

Corte Conti sez. IV, 03/10/1990, n.75832

Congiuntivite allergica: la continua esposizione a fattori irritativi

È dipendente da causa di servizio militare l’infermità “congiuntivite allergica” ove il servizio prestato, pur essendosi svolto in condizioni normali, abbia assunto un ruolo concausale significativo e rilevante, per la continua esposizione a fattori irritativi nel periodo delle istruzioni alle quali l’interessato abbia partecipato.

Corte Conti sez. reg. giurisd., 31/07/1989, n.100



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube