Coronavirus: ‘vaccini per tutti’, la Cina aderisce a Covax

9 Ottobre 2020
Coronavirus: ‘vaccini per tutti’, la Cina aderisce a Covax

Pechino, 9 ott. (Adnkronos Salute) – La Cina annuncia l’adesione allo strumento per l’accesso globale ai vaccini contro il Covid-19. Il ministero degli Esteri di Pechino ha confermato la “firma di un accordo” con Gavi. “E’ un passo importante per la Cina – afferma in una nota la responsabile del Dipartimento Informazione, Hua Chunying senza entrare nei dettagli del contributo del gigante asiatico – per rispettare l’impegno nella promozione di vaccini come bene pubblico globale”. Pechino conferma la volontà di far sì che “i Paesi in via di sviluppo abbiano uguale accesso a vaccini efficaci e sicuri”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube