Pfas: scoperti negli spermatozoi di giovani della zona rossa in Veneto

9 Ottobre 2020
Pfas: scoperti negli spermatozoi di giovani della zona rossa in Veneto

Padova, 9 ott. (Adnkronos Salute) – Uno studio tutto italiano ha rilevato la presenza di sostanze perfluoroalchiliche Pfas, inquinanti ambientali con riconosciuta attività anti-ormonale, all’interno del liquido seminale di giovani maschi residenti nell’area rossa a massima esposizione da queste sostanze della regione Veneto. I risultati sono stati presentati al XV Meeting del Gruppo Triveneto di Medicina della riproduzione a Padova, dall’équipe di Carlo Foresta, ordinario di Endocrinologia all’Università di Padova.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube