Tende oscuranti: Iva agevolata

12 Ottobre 2020 | Autore:
Tende oscuranti: Iva agevolata

Imposta al 10% sulle schermature solari che non sono integrate negli infissi: per l’Agenzia delle Entrate hanno autonomia funzionale rispetto al fabbricato.

Chi vuole installare nella propria abitazione una schermatura solare, cioè una tenda oscurante o un frangisole, può beneficiare dell’Iva agevolata al 10%, a patto che l’intervento rientri in un’opera di recupero edilizio. Lo ha comunicato l‘Agenzia delle Entrate, secondo cui le nuove tecnologie per la fabbricazione dei materiali e l’evoluzione registrata nella costruzione degli immobili hanno avuto come conseguenza una maggiore assimilazione tra i sistemi di schermatura e quelli oscuranti esistenti finora. Da qui, la possibilità di accedere all’aliquota Iva del 10% negli interventi di recupero.

In pratica, secondo l’Agenzia, se le schermature hanno le stesse caratteristiche di una tapparella, di un sistema oscurante, di una tenda «alla veneziana» o degli scuri, hanno una propria autonomia funzionale rispetto al manufatto principale, sempre che non siano integrate negli infissi, precisano le Entrate. Nel caso in cui gli infissi rientrino nella manutenzione ordinaria o straordinaria di un edificio a prevalente destinazione abitativa, l’Iva è al 10% solo fino al raggiungimento del valore complessivo della prestazione al netto del costo degli infissi, i quali, peraltro, devono essere forniti dalla stessa impresa che esegue l’opera di manutenzione.

In questo modo, conclude l’Agenzia, separare dall’infisso il costo della schermatura solare (sempre che non sia integrata) comporta un beneficio fiscale su entrambi.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube