Aspi: Giuricin (Ibl), ‘con minacce si distrugge economia, Governo sbaglia’

13 Ottobre 2020
Aspi: Giuricin (Ibl), ‘con minacce si distrugge economia, Governo sbaglia’

Roma, 13 ott. (Adnkronos) – “Lo Stato ha fatto fatica a fare il regolatore, che diventi, attraverso il coinvolgimento di Cdp, uno Stato imprenditore non convince”. Ad affermarlo all’Adnkronos è l’economista dell’Istituto Bruno Leoni (Ibl), Andrea Giuricin commentando la situazione di stallo nel dossier Aspi e il coinvolgimento di Cdp. “Non credo che lo Stato debba gestire direttamente o indirettamente un asset del genere. Penso che per questo possano essere più utili coinvolgere fondi infrastrutturali”, spiega.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube