Coronavirus: Usa, uomo si ammala due volte e la seconda è più grave

14 Ottobre 2020
Coronavirus: Usa, uomo si ammala due volte e la seconda è più grave

Roma, 13 ott. (Adnkronos Salute) – Una volta guariti da Covid-19 non sempre si è protetti contro il virus. Lo sa bene un uomo del Nevada, negli Stati Uniti, che ha contratto il coronavirus due volte, e la seconda infezione si è rivelata molto più pericolosa della prima, riferiscono i medici. Oltretutto si tratta di un uomo giovane, che non aveva precedenti problemi di salute, come precisano i sanitari descrivendo il suo caso. Nonostante ciò, il ragazzo di 25 anni ha avuto bisogno di cure ospedaliere, dal momento che i suoi polmoni non riuscivano a ossigenare l’organismo. Ora il paziente sta meglio, ma lo studio su ‘Lancet Infectious Diseases’ solleva nuovi interrogativi sull’immunità sviluppata dopo un’infezione.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube