Lotteria scontrini, sì dal Garante: come incassare i premi

14 Ottobre 2020 | Autore:
Lotteria scontrini, sì dal Garante: come incassare i premi

Completato il quadro normativo, sono state stabilite le vincite, le date delle estrazioni e la modalità per reclamare i soldi.

Via libera dal Garante della privacy alla lotteria degli scontrini, che dal 1° gennaio 2021 darà la possibilità ai consumatori che utilizzeranno le forme di pagamento elettronico per effettuare gli acquisti di vincere dei premi in denaro. Il «sì» dell’Autorità consente definitivamente di avviare il meccanismo per le estrazioni settimanali, mensili e annuali, con vincite previste anche per gli esercenti.

Nel dettaglio, nelle estrazioni ordinarie sono previsti:

  • sette premi settimanali di 5.000 euro ciascuno;
  • tre premi mensili di 30.000 euro ciascuno;
  • un premio di 1 milione di euro ogni anno.

Le estrazioni «zerocontanti», invece, prevedono premi anche per gli esercenti, ovvero:

  • quindici premi settimanali di 25.000 euro ciascuno per il consumatore e quindici premi settimanali di 5.000 euro ciascuno per l’esercente;
  • dieci premi mensili di 100.000 euro ciascuno per i consumatori e dieci premi mensili di 20.000 euro ciascuno per l’esercente;
  • un premio annuo di 5 milioni di euro per i consumatori e un premio annuo di 1 milione di euro per l’esercente.

La vincita va incassata solo se si è in possesso dello scontrino relativo al pagamento elettronico o dell’estratto conto dei movimenti che riguardano l’utilizzo della carta di credito, del Bancomat o dell’app con cui è stato effettuato l’acquisto. I premi vanno reclamati entro e non oltre 90 giorni dalla data in cui è stata comunicata la vincita, pena il decadimento del diritto ad incassare il premio. In quest’ultimo caso, i soldi delle vincite non reclamate verranno rimessi in circolazione per altri eventuali premi. Insomma, meno si incassa, più premi verranno messi in palio successivamente.

Il consumatore verrà avvisato della vincita tramite posta elettronica certificata (Pec), mentre l’esercente riceverà la comunicazione al proprio domicilio fiscale. Verificato che entrambi siano in possesso dello scontrino o del documento che attesti l’avvenuto pagamento con lo strumento elettronico, i soldi verranno versati sul conto del vincitore tramite bonifico o consegnati con assegno circolare non trasferibile.

La prima estrazione mensile è in programma l’11 febbraio 2021 tra chi si sarà registrato al sistema della lotteria nel mese di gennaio ed avrà ottenuto il codice lotteria da comunicare all’esercente ogni volta che si fa un acquisto con moneta elettronica. Quelle successive sono previste ogni secondo giovedì del mese. Le estrazioni settimanali, invece, avverranno ogni giovedì a partire dal 14 gennaio 2021. Ogni scontrino partecipa a un’estrazione giornaliera, settimanale e mensile (leggi anche “Come guadagnare sui pagamenti senza contanti“).



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube