Turismo: da Accor impegno per ospitalità sostenibile

14 Ottobre 2020
Turismo: da Accor impegno per ospitalità sostenibile

Roma, 14 ott. (Labitalia) – Accor, leader mondiale dell’ospitalità aumentata con 5.000 hotel e residenze in 110 paesi, è fortemente impegnato nella creazione di valore sostenibile e svolge un ruolo attivo per il pianeta e le comunità in cui opera. Con il suo programma Planet 21 – Acting Here e il fondo di dotazione Solidarity Accorhotels si è posto l’importante obiettivo di eliminare totalmente la plastica monouso dai suoi alberghi entro la fine del 2022 attraverso proposte che coinvolgono non solo gli hotel ma anche i quartieri generali di Accor nel mondo e i clienti stessi. Altra battaglia del Gruppo alberghiero è quella della lotta allo spreco di cibo e per vincerla ha aderito all’iniziativa Too Good To Go ‘Waste Warrior’, che riunisce grandi aziende impegnate nella lotta allo spreco alimentare attraverso la consapevolezza sociale e l’attuazione di azioni per prevenirlo. Obiettivo di Accor è ridurre i rifiuti del 30% nei suoi oltre 5.000 hotel a livello globale entro la fine del 2021.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube