Tumori: in Italia mortalità in calo grazie a ricerca, cure sempre più su misura

14 Ottobre 2020
Tumori: in Italia mortalità in calo grazie a ricerca, cure sempre più su misura

Roma, 14 ott. (Adnkronos Salute) – Non è solo il coronavirus a insidiare la salute in Italia e in Europa. Molte forme di tumore rimangono una minaccia anche se, grazie alla ricerca, negli ultimi 10/15 anni sono stati fatti importanti passi in avanti. Risultati messi a rischio dall’emergenza pandemica, che ha comportato pesanti ritardi per attività di cura, prevenzione e diagnosi. In generale – secondo un recente studio del ‘British Journal of Surgery’ – si stima che a livello mondiale siano stati 28 milioni gli interventi annullati o posticipati per l’emergenza coronavirus. E in Italia – secondo Nomisma – sono stati circa 410mila gli interventi chirurgici rimandati a causa del trasferimento di anestesisti e infermieri verso i reparti Covid-19. Nel nostro Paese i tumori sono responsabili del 29% dei decessi, al secondo posto dopo le malattie cardiovascolari. E solo nel 2019 ci sono stati più di 370 mila nuovi casi di tumore maligno (52% negli uomini e 48% nelle donne).



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube