Coronavirus: Gay (Confindustria Piemonte), ‘lockdown sarebbe dramma, agire per evitarlo’

16 Ottobre 2020
Coronavirus: Gay (Confindustria Piemonte), ‘lockdown sarebbe dramma, agire per evitarlo’

Torino, 16 ott. (Adnkronos/Labitalia) – “Un nuovo lockdown generalizzato è assolutamente da evitare, sarebbe un danno gravissimo per l’economia e le imprese. Eventuali restrizioni a livello locale o parziali si possono anche accettare, ma l’importante in questo momento è che l’economia non si fermi di nuovo, sarebbe un dramma”. Così Marco Gay, presidente di Confindustria Piemonte, commenta, con Adnkronos/Labitalia, la possibilità che l’evolversi in modo negativo della pandemia da coronavirus porti il governo ad attuare misure restrittive più forti nelle prossime settimane.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube