Lavoro: Salvini, ‘preoccupato per gennaio, non vorrei scontro sociale’

16 Ottobre 2020
Lavoro: Salvini, ‘preoccupato per gennaio, non vorrei scontro sociale’

Milano, 16 ott. (Adnkronos) – “Non vorrei che qualcuno cercasse lo scontro sociale, temo che a gennaio possa esserci qualche problema”. Lo dice il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando alla Fiera dell’Ucimu, la BiMu, a Rho Fiera. “Dal primo gennaio c’è lo sblocco dei licenziamenti e degli sfratti: se il governo non previene conosco tanti imprenditori che, non per cattiveria o cattiva volontà, ma per problemi di bilancio, o falliscono o devono rinunciare a qualche collaboratore. Cosa sta pensando di fare il governo per aiutare gli imprenditori per affrontare questa situazione?”, spiega ancora. Salvini condivide quindi la preoccupazione del segretario della Uil, Pierpaolo Bombardieri, secondo il quale “se la scelta del governo è quella di accendere lo scontro sociale, noi siamo pronti”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube