Diritto e Fisco | Articoli

Notificazioni in proprio degli avvocati a mezzo pec e firma digitale

8 dicembre 2013


Notificazioni in proprio degli avvocati a mezzo pec e firma digitale

> Diritto e Fisco Pubblicato il 8 dicembre 2013



Diffusa la guida dell’Unione Lombardia dei Consigli dell’ordine degli avvocati sulle notifiche a mezzo di posta elettronica certificata e firma digitale.

Con l’entrata in vigore del regolamento concernente le regole tecniche per l’adozione nel processo civile e nel processo penale delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione [1], gli avvocati possono ora procedere alle notificazioni in proprio a mezzo PEC.

Sull’argomento, l’Unione Lombardia dei Consigli dell’Ordine degli Avvocati ha predisposto un utilissimo vademecum di cui diamo diffusione. Per leggere la guida clicca sulla frase: “Le notificazioni in proprio degli avvocati a mezzo pec”.

Per una sintesi, invece, si rinvia all’articolo “Avvocati: come notificare gli atti via Pec”.

note

[1] Decreto 3.4.2013 n.48.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI