Coronavirus: Fontana, ‘decisioni non sono assunte a cuor leggero’

17 Ottobre 2020
Coronavirus: Fontana, ‘decisioni non sono assunte a cuor leggero’

Milano, 17 ott. (Adnkronos) – “Parola d’ordine: essere pronti”. Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, inizia così una riflessione su Facebook l’indomani della pubblicazione dell’ordinanza che ha previsto una ‘mini’ stretta su sport dilettantistici, bar e ristorazione. “Credetemi, le decisioni non sono assunte a cuor leggero, ho ascoltato i virologi, i tecnici, i medici e con i sindaci lombardi e i capigruppo alla Regione siamo chiamati nel salvaguardare la vita delle persone e gli asset sociali come la scuola e il lavoro”, sottolinea il presidente, chiedendo a tutti di restare “uniti”. La macchina organizzativa degli ospedali lombardi in questi mesi, fa presente, “è stata fortemente incrementata, così come i protocolli sanitari con la finalità di fronteggiare al meglio una nuova ondata virale”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube