Coronavirus: Nursing up, annunci per reclutare infermieri stranieri superpagati

4 Novembre 2020
Coronavirus: Nursing up, annunci per reclutare infermieri stranieri superpagati

Roma, 3 nov. (Adnkronos Salute) – “Da una nostra indagine sindacale risulterebbe che una società portoghese, con sede anche nel Regno Unito, starebbe cercando infermieri da portare in Italia. Parlano di posti di lavoro ‘in ospedali’ o cliniche private con stipendi fino a 3200 euro lordi (2500 euro netti) più un contributo di 200 o 300 euro al mese per le spese di alloggio. Ma quale ospedale pubblico può elargire paghe del genere quando gli infermieri italiani sono costretti a scioperare perché ancora nessuno li valorizza integrandone gli stipendi? Siamo tra le professionalità più preparate d’Europa, rischiamo la vita contro il Covid ogni giorno con contratti da precari anche per meno di 1400 euro al mese”. Antonio De Palma, presidente nazionale del Nursing Up, denuncia in una nota quanto scoperto dopo un’indagine sindacale. “Se necessario ci avvarremo anche del supporto di organizzazioni operanti nei paesi interessati”, aggiunge De Palma.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube