Lo sfogo di un medico Covid: “Siamo al collasso, state a casa!”

5 Novembre 2020
Lo sfogo di un medico Covid: “Siamo al collasso, state a casa!”

Palermo, 5 nov. (Adnkronos) – “Speravo che questo momento non sarebbe mai arrivato, speravo che saremmo riusciti in qualche modo a combattere questo nemico invisibile osservando le regole che la civiltà imponeva, adesso è tardi. Dobbiamo affrontare a mani nude, inermi questa valanga, questo tsunami. Non mostrerò le mie foto in questa pagina con imbracatura tute, maschere visiere… avete già visto tanto sul web. E anche da noi è così. Non siamo da meno degli altri. L’esibizione dei nostri sacrifici toglierebbe spazio a tutte le persone che sono davvero le protagoniste di questo momento: i malati”. E’ lo sfogo di Alessandra D’Angelo, un medico che ha postato su Facebook una fotografia, diventata virale, di una fila di ambulanze davanti all’ingresso dell’ospedale Covid di Partinico, alle porte di Palermo dove sono ricoverati 96 pazienti. “Tredici sono ricoverati in terapia intensiva”, come spiega all’Adnkronos il direttore dell’ospedale Vincenzo Provenzano.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube