Più tutele ai malati di cancro per conservare posto di lavoro: 5 disegni di legge

7 Novembre 2020
Più tutele ai malati di cancro per conservare posto di lavoro: 5 disegni di legge

Milano, 6 nov. (Adnkronos Salute) – In campo per chiedere più diritti e parità di trattamento per chi è al tempo stesso lavoratore, pubblico o privato, e paziente oncologico. Una doppia condizione che accomuna sempre più persone, se si considera che in Italia 3,6 milioni di persone convivono con un tumore e la mortalità dal 1995 si è ridotta del 23%. C’è un esercito di ‘survivor’, molti dei quali lottano per il proprio posto di lavoro e dignità professionale. Puntano a colmare i gap che ancora resistono 5 disegni di legge, presentati alla Camera da altrettanti gruppi, i quali fanno parte dell’Intergruppo parlamentare ‘Insieme per un impegno contro il cancro’. Questi provvedimenti, in attesa di essere discussi e approvati, convergono su obiettivi comuni: l’ampliamento del ‘periodo di comporto’ (la conservazione del posto per chi affronta una malattia) e dei permessi per visite mediche, esami strumentali e controlli durante il follow-up.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube