Diritto e Fisco | Articoli

Istanza per lo sgravio parziale della tassa rifiuti: da presentare ogni anno

17 Dicembre 2013
Istanza per lo sgravio parziale della tassa rifiuti: da presentare ogni anno

L’istanza per lo sgravio parziale della Tarsu va presentata annualmente; in mancanza, sono legittimi gli avvisi di accertamento del Comune al contribuente che ha fatto richiesta solo per alcuni periodi.

Per ottenere lo sgravio parziale sulla tassa sui rifiuti, l’istanza di riduzione del contribuente va presentata ogni anno e non una sola volta. Lo ha precisato la Commissione Tributaria di Roma [1].

Pertanto, il contribuente che presenti l’istanza di riduzione solo per alcuni anni precisi, per i quali il Comune ha operato uno sgravio parziale, non vale per sempre. Analoga istanza di riduzione va infatti presentata per tutti gli anni.

In tema di tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, il contribuente ha l’onere di provare la sussistenza delle condizioni per beneficiare dell’esenzione o della riduzione dell’imposta.

È vero che esiste un principio secondo cui è l’amministrazione a dover fornire la prova della fonte dell’obbligazione tributaria, ma tale principio non si applica al diritto a ottenere una riduzione della superficie tassabile. Infatti, l’esenzione, anche parziale, è un’eccezione alla regola generale del pagamento del tributo da parte di tutti coloro che occupano o detengono immobili nelle zone del territorio comunale.


note

[1] CTR Roma, sent. n. 617/13.

Autore immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube