Coronavirus: Confcommercio Lombardia, perdita 20 mld per ingrosso e niente ristori (2)

11 Novembre 2020
Coronavirus: Confcommercio Lombardia, perdita 20 mld per ingrosso e niente ristori (2)

(Adnkronos) – L’allarme, ricorda Confcommercio Lombardia “non riguarda solo l’ingrosso, ma anche altre categorie di fatto ‘dimenticate’ dai ristori, come, ad esempio, i negozi di calzature per adulti. Per questo è fondamentale la necessità di superare gli attuali criteri con i quali vengono attribuiti i ristori, a cominciare dalla logica dei codici Ateco, che tagliano fuori intere categorie pur colpite da pressoché totale azzeramento del fatturato. Ricordiamo che il lockdown anche di un solo mese produrrà una perdita di 3,8 miliardi in Lombardia: è evidente che i ristori così come sono pensati sono solo un primo passo e che c’è urgente bisogno di nuovi interventi, specie per una Regione che produce il 20% del Pil nazionale e la cui tenuta economica è fondamentale l’intero Paese”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube