Coronavirus: Di Maio, ‘Campania al collasso, stop chiacchiere agire’

12 Novembre 2020
Coronavirus: Di Maio, ‘Campania al collasso, stop chiacchiere agire’

Roma, 12 nov. (Adnkronos) – “In Campania le strutture sanitarie sono al collasso”, questo “è il momento di agire, è finito il tempo delle chiacchiere. Io rispetto le regioni e i comuni, ma quando sentiamo minimizzare, quando vediamo che la situazione è fuori controllo lo Stato centrale deve agire e lo faremo come sempre fatto. La sanità è in difficoltà in tutto il centro sud, lo era anche prima del Covid”, complice “i tagli lineari” subiti negli “ultimi 10 anni. Ma se adesso i Pronto soccorso non stanno funzionando, se le persone muoiono in ambulanza perché non sanno in quali ospedali portarli, allora l’esercito e la Protezione civile devono andare in rinforzo ai medici e agli infermieri” campani, “ormai allo stremo”. Così il ministro Luigi Di Maio, in una diretta su Facebook.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube