Coronavirus: scuole? ‘Meglio tenerle aperte’, studio su anni vita persi

12 Novembre 2020
Coronavirus: scuole? ‘Meglio tenerle aperte’, studio su anni vita persi

Milano, 12 nov. (Adnkronos Salute) – La pandemia ha colpito milioni di bambini, togliendo loro la quotidianità fra i banchi di scuola, chiudendo le aule, colpendoli su un fronte cruciale per la loro crescita e benessere: l’istruzione. In moltissimi Paesi del mondo è stato infatti scelto di includere gli istituti nel lockdown per contenere la corsa di Covid-19 in occasione della prima ondata. Ma gli esperti e i decisori politici sono rimasti con un dilemma aperto: sarebbe stato meglio lasciare le scuole aperte oppure no? La scienza porta nuove prove a sostegno del sì. Persino il calcolo degli anni di vita persi pende a favore di uno scenario con i bambini in classe e le porte aperte negli istituti durante la pandemia. E’ il dato che emerge da un nuovo studio condotto negli Stati Uniti da ricercatori dell’University of Washington e dell’University of California Los Angeles.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube