Diritto e Fisco | Articoli

Firma garante finanziamento auto

19 Gennaio 2021 | Autore:
Firma garante finanziamento auto

Caratteristiche e responsabilità della fideiussione prestata a garanzia dell’acquisto di un veicolo.

Per tante ragioni ci piacerebbe comprare un’auto nuova. La tua, ad esempio, si è fatta troppo vecchia e richiede, sempre più spesso, costosi interventi di riparazione. Per questo motivo saresti interessato all’acquisto di un veicolo più moderno ed efficiente. Tuttavia, per completare l’operazione, hai bisogno di denaro poiché non hai la liquidità necessaria a coprire il prezzo della vettura. Ti sei rivolto, quindi, ad una finanziaria che, però, esige la garanzia di un tuo congiunto per concederti il prestito. Perciò, ti chiedi: cosa comporta la firma del garante per un finanziamento destinato all’acquisto di un’auto?

Questa domanda, in realtà, potrebbe essere posta in tutti i casi in cui ci rivolgiamo a una banca o a un altro soggetto per avere i soldi necessari al compimento di una certa operazione (ad esempio, per comprare dei mobili). Si tratta, cioè, di una circostanza abbastanza frequente dove la finanziaria potrebbe non accontentarsi del tuo impegno a restituire il prestito, ma vorrebbe l’assunzione di un obbligo anche da parte di un altro soggetto. Pertanto, cosa significa essere garante di un finanziamento? Che differenza c’è con la figura del coobbligato? Quali sono le responsabilità del garante e in che modo può tutelarsi? Non ti resta che proseguire nella lettura per trovare tutte le risposte.

Garante finanziamento: cosa significa?

Chi chiede un prestito, non sempre risulta affidabile agli occhi della finanziaria. Potrebbe accadere, per ipotesi, che non sia stato sempre un buon pagatore oppure che abbia un reddito dichiarato non particolarmente alto. In questi, come in altri casi, quale condizione indispensabile per concedere liquidità potrebbe essere chiesta la firma a garanzia di un secondo soggetto (per esempio, la moglie del richiedente).

Questo garante del finanziamento, tecnicamente definito fideiussore, si assumerà l’onere di rispondere del pagamento delle rate del prestito, qualora il debitore non fosse più in grado di pagarle. Per arrivare a ciò, sarà sottoscritto un contratto con l’istituto, a margine di quello che contempla il prestito. Ecco pertanto cosa accade se apponi la tua firma come garante al finanziamento legato all’acquisto di un’auto.

Coobbligato finanziamento e garante: differenze

Avrai compreso che l’acquirente di un’auto nuova, per avere la liquidità necessaria all’acquisto, potrebbe chiedere un prestito e che la finanziaria, per concederlo, potrebbe pretendere la garanzia di un altro individuo. Quindi, per definizione, il garante è obbligato soltanto nel caso in cui il debitore principale non riesce a restituire le rate pattuite.

Il coobbligato, invece, si impegna ed è vincolato a pagare le rate del credito perché è direttamente interessato ed impegnato dagli effetti del prestito (ad esempio, i coniugi in caso di mutuo sull’abitazione familiare). In particolare, con la coobbligazione, la banca ha due soggetti a disposizione a cui rivolgersi, indistintamente, per la restituzione del mutuo concesso.

Sembra, quindi, evidente la differenza con il fideiussore. Questi, infatti, garantisce un debito altrui relativo ad una somma erogata e usufruita soltanto dal debitore garantito. Egli, inoltre, interviene soltanto in via residuale e all’esito negativo della restituzione del prestito da parte del debitore.

Mancato pagamento finanziamento auto: responsabilità del garante

A seguito della firma al finanziamento finalizzato all’acquisto di un’auto, il ruolo del garante è molto delicato. Infatti, se il compratore dovesse risultare inadempiente (ad esempio, perché ha perso il lavoro), il fideiussore sarebbe tenuto a coprire il pagamento delle rate. Questa situazione, portata all’estremo, potrebbe persino trasformarsi in un pignoramento a carico dei beni del garante, se questi a sua volta non riuscisse ad effettuare i pagamenti previsti dal contratto di finanziamento. Appare chiara, quindi, la sua responsabilità e la necessità che questi valuti attentamente la propria posizione e quella del debitore, prima di appore la propria firma a titolo di fideiussione ad un contratto di finanziamento.

Responsabilità del garante per il finanziamento dell’auto: come tutelarsi

Chi ha apposto la propria firma come garante al finanziamento di un’auto deve sapere che, una volta sottoscritto il contratto di fideiussione, non può liberarsi dall’impegno assunto senza il consenso della banca. Sicuramente, non può farlo dinanzi alle difficoltà del soggetto garantito o nell’ipotesi di mancato pagamento delle rate del piano di ammortamento. In casi come questi, la finanziaria che ha concesso il prestito mai perderebbe l’opportunità di rivalersi sul fideiussore.

Pertanto, nelle circostanze anzidette, al garante non resta che coprire l’insolvenza del debitore. In caso contrario, infatti, sarebbe tenuto a pagare anche i costi (interessi e spese legali) dell’eventuale azione di recupero avanzata dal creditore. Ovviamente, il garante ha il diritto di farsi rimborsare dal garantito tutto quanto è stato versato. Si tratta, però, di una facoltà che, vista la probabile incapienza del soggetto interessato, difficilmente troverebbe adeguato soddisfacimento.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube