Risparmio: Pagani, ‘puntare su Pir alternativi ma spiegarli meglio’

16 Novembre 2020
Risparmio: Pagani, ‘puntare su Pir alternativi ma spiegarli meglio’

Milano, 16 nov. (Adnkronos) – “I Pir alternativi sono uno strumento positivo ma ancora non sono stati completamente compresi dai risparmiatori italiani: ci vuole qualche meccanismo in più per raggiungere gli obiettivi”. E’ quanto sottolinea l’ex capo della segreteria tecnica del Mef, Fabrizio Pagani, ora capo delle strategie di Muzinich, a proposito della necessità di far convogliare il risparmio accumulato dagli italiani in strumenti finanziari utili alla crescita economica. “E’ una questione – aggiunge – che riguarda tutti i Paesi europei e anche gli Usa. Bisogna trovare delle soluzioni, forse il mercato unico dei capitali a livello europeo potrà aiutare”. Un modo potrebbe essere “pensare a qualche forma di protezione in caso di minusvalenza nell’investimento”. Ad ogni modo, l’istituto del Pir alternativo “è valido, ma non è stato sufficientemente spiegato dal Governo: lavoriamo attorno a questo”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube