Antitrust: Unc, bene avvio istruttoria su progetto antifrode Ania, si faccia chiarezza

16 Novembre 2020
Antitrust: Unc, bene avvio istruttoria su progetto antifrode Ania, si faccia chiarezza

Roma, 16 nov. (Adnkronos) – “Bene, ottima notizia” l’avvio dell’istruttoria da parte dell’Antitrust sul ‘progetto antifrode dell’Ania nei rami vita e dani. “Si faccia subito chiarezza”. Ad affermarlo in una nota è Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Non vorremmo, infatti, che l’algoritmo per indicare il rischio di una frode fosse poi un pretesto per invertire l’onere della prova e accampare scuse per non risarcire i consumatori onesti del danno subito, costringendoli ad azioni legali per avere quanto legittimamente spetta loro” prosegue Dona. “Le frodi si denunciano alla Procura della Repubblica che deve indagare e perseguire i colpevoli” conclude Dona.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube