Diritto e Fisco | Articoli

Sgravio del tributo: se reiscritto a ruolo va comunicato al contribuente

22 Dicembre 2013


Sgravio del tributo: se reiscritto a ruolo va comunicato al contribuente

> Diritto e Fisco Pubblicato il 22 Dicembre 2013



Nulla la cartella di pagamento se il fisco non prova di aver comunicato la reiscrizione a ruolo dell’imposta erroneamente sgravata.

Se il fisco sgrava per errore un tributo e poi lo reiscrive a ruolo, deve necessariamente comunicarlo al contribuente. Se non lo fa, la cartella di pagamento notificata a quest’ultimo è nulla.

Lo dice una sentenza recente della Cassazione [1].

È necessario fare una distinzione.

Nel caso in cui il fisco abbia erroneamente rimborsato al contribuente un’imposta, per il recupero delle somme e relativi interessi deve seguire una particolare procedura prevista dalla legge [2]. In particolare, bisogna procedere a iscrizione in ruolo speciale che deve avvenire:

non oltre il 31 dicembre del secondo anno successivo a quello in cui viene eseguito il rimborso

– o, se più ampio, non oltre il 31 dicembre del quarto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione.

Di tale reiscrizione va effettuata regolare notifica al contribuente.

Diverso, invece, il caso in cui si proceda alla reiscrizione a ruolo di somme che sono state erroneamente sgravate (non, quindi, “rimborsate”, come nel caso precedente). In tale ipotesi – ritiene la Cassazione – non è necessaria la formale notifica (in senso tecnico) al contribuente, ma comunque è necessaria una forma di comunicazione preventiva, prima di procedersi all’iscrizione a ruolo e al successivo invio della cartella esattoriale.

note

[1] Cass. sent. n. 28521 del 20.12.2013.

[2] Art. 43 del d.p.r. n. 602/1973.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI