E’ scontro Lega-Fi, poi Berlusconi-Salvini chiariscono: “No inciuci”

19 Novembre 2020
E’ scontro Lega-Fi, poi Berlusconi-Salvini chiariscono: “No inciuci”

Roma, 19 nov. (Adnkronos) – All’ultimo vertice di centrodestra, quello a Montecitorio sulla manovra, con Silvio Berlusconi collegato via zoom da Arcore, Matteo Salvini era stato zitto. Mentre Giorgia Meloni aveva chiesto al Cav di precisare il senso delle sue dichiarazioni sulla necessità di un’opposizione responsabile al governo Conte. ‘Silvio, mi spieghi cosa intendi quando parli di collaborazione di tipo istituzionale?’, sarebbe stata in sostanza la domanda posta dalla presidente di Fdi. E Berlusconi, raccontano, aveva spiegato che Fi è e resta all’opposizione, il suo perimetro è quello del centrodestra e quando dava la disponibilità al confronto con la maggioranza era solo nell’interesse del Paese, non certo del Conte bis. Un concetto appena ribadito e sviscerato al ‘Maurizio Costanzo Show’, che andrà in onda stasera, avrebbe assicurato durante il summit Berlusconi.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube