Farmaci: minaccia super-batteri, alleanza per nuovi antibiotici entro 2030

20 Novembre 2020
Farmaci: minaccia super-batteri, alleanza per nuovi antibiotici entro 2030

Roma, 19 nov. (Adnkronos Salute) – Non solo coronavirus. La pandemia di Covid-19 ha mostrato chiaramente al mondo che le malattie infettive rappresentano una seria minaccia per la salute delle persone, per il loro lavoro, per l’economia di un intero Paese, mettendo in seria difficoltà anche i sistemi sanitari più avanzati. Fra le insidie da non sottovalutare quella costituita dai super-batteri resistenti ai farmaci, in preoccupante crescita come evidenziato anche dall’Organizzazione mondiale della sanità, paventando un’apocalisse antibiotica: un’era in cui questi medicinali non avranno più effetto. In questi ultimi anni però la ricerca non si è fermata: oltre 20 importanti aziende biofarmaceutiche hanno annunciato a luglio il lancio di Amr Action Fund, un’alleanza innovativa che punta a rendere disponibili ai pazienti nuovi antibiotici entro il 2030. Questi trattamenti sono necessari con urgenza, per affrontare il rapido aumento di infezioni resistenti agli antibiotici.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube