Superbonus 110%: in arrivo la proroga

4 Dicembre 2020 | Autore:
Superbonus 110%: in arrivo la proroga

Il viceministro dell’Economia annuncia che si andrà oltre il 2021 ma non per molti anni: «Lo Stato non può farsi carico di tutti i costi di ristrutturazione».

Non sarà per sempre ma nemmeno si fermerà al 31 dicembre 2021: il superbonus del 110% per la riqualificazione energetica degli edifici verrà prorogato oltre quella data, che ad oggi resta l’ultima prevista per effettuare i pagamenti relativi ai lavori previsti dall’agevolazione e ottenere la maxi-detrazione fiscale. Lo ha annunciato il viceministro dell’Economia, Antonio Misiani, che, però, non è stato in grado di definire i termini della proroga: «Andremo oltre il 2021, stiamo quantificando quanto, ma non sarà una proroga molto lunga – ha spiegato Misiani – e dobbiamo immaginare meccanismi diversi. Non è pensabile che lo Stato si faccia carico interamente dei costi di ristrutturazione degli edifici privati. Ha molto senso – ha aggiunto il viceministro – in una fase di grave crisi, ma è impensabile che per i prossimi 10-20 anni questo meccanismo rimanga uguale a sé stesso».

Per Misiani, è necessario fare dei progetti dal punto di vista edilizio e urbanistico guardando al futuro: «La politica della casa deve avere una molteplicità di dimensioni», ha detto il braccio destro di Roberto Gualtieri. «Noi dobbiamo rifare migliaia e migliaia di condomini energivori e insicuri dal punto di vista sismico e abitazioni private. Lo faremo col 110% non solo per le case private, ma anche per l’edilizia popolare, perché gli Iacp e le aziende equivalenti potranno e possono utilizzare il 110%. Su questo fronte utilizzeremo il Recovery Fund e Next Generation EU per finanziare progetti molto importanti di housing sociale». Il tutto anche come «strumento di sostegno a quattro milioni di famiglie che vivono in affitto».

La proroga del superbonus del 110% è stata richiesta in modo corale in questi ultimi giorni da sindacati, Confederazione di artigiani e anche da Lega ambiente. A tutti loro risponde anche il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, secondo cui il superbonus è uno dei pilastri «di questa fase di rilancio del Paese» che tocca «un settore dell’edilizia in crisi da quasi 12 anni». Tuttavia, per Patuanelli «è giunto il momento che Parlamento e Governo insieme affrontino il tema della semplificazione e della realizzazione di un testo unico per l’edilizia».



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube