Diritto e Fisco | Articoli

Che fine fa l’auto del defunto se gli eredi rinunciano all’eredità?

2 Gennaio 2014
Che fine fa l’auto del defunto se gli eredi rinunciano all’eredità?

Con la rinuncia all’eredità, l’auto passa allo Stato che, attraverso un curatore dell’eredità giacente, la può trasferire altrove.

Potrebbe capitare di ereditare una vecchia auto, ancora parcheggiata nel cortile sotto casa e, magari, soggetta anche a fermo amministrativo. Che succede al mezzo se gli eredi hanno rinunciato all’eredità? chi ne è il responsabile? È possibile trasferire il mezzo altrove?

Gli eredi che hanno rinunciato a tutti i beni del defunto (cosiddetta “rinuncia dell’eredità”) non hanno alcuna responsabilità sulla manutenzione dell’auto. Essa, infatti, dal momento in cui viene formalizzata in tribunale la rinuncia, diventa di proprietà dello Stato.

In tal caso, il Tribunale, su istanza degli interessati o d’ufficio, procederà alla nomina di un curatore dell’eredità giacente e questi, per quanto attiene all’auto, può trasferirla in una depositeria.

Per quanto riguarda le richieste di pagamento della tassa automobilistica (cosiddetto bollo auto) alla Regione di residenza del defunto, gli eredi rinunciatari possono comunicare l’avvenuta rinuncia o, se lo ritengono, al fine di non dover dimostrare alla Regione di aver rinunciato all’eredità, possono presentare al Pra, ai soli fini fiscali, una pratica di perdita di possesso per rinuncia all’eredità indicando gli estremi dell’atto depositato in Tribunale.


note

Autore immagine: 12rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

2 Commenti

  1. ho un auto che era intestata a mio marito che ora non c’e piu come eredi siamo io e mio figlio di 18 anni se faccio il trapasso a nome di tutti e due l’assicurazione mi fara pagare la quota piu alta perche e ‘intestata anche aun neo patentato .l’assurdo e che la mia macchina lui non la puo ‘guidare .lui potrebbe rinunciare a intestarsi quest’ auto ‘? aiuto

  2. Dopo aver fatto con le mie figlie un’atto di rinuncia all’eredita di mio fratello deceduto ora la macchina andando a demolirla a cosa vado incontro,premetto che solo io sorella ha fatto la rinuncia di eredita, altre sorelle non l’hanno voluta fare come comportarmi,grazie

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube