Business | Articoli

Non si può utilizzare come marchio il cognome altrui

10 Novembre 2014
Non si può utilizzare come marchio il cognome altrui

Manca l’elemento della novità per la registrazione.

Non si può registrare o, peggio, utilizzare un marchio che riproduca il cognome di un altro soggetto se quest’ultimo già da tempo lo utilizza come marchio per i propri prodotti. Difatti, in tali casi, manca il requisito della novità, richiesto dalla legge per poter considerare valida la registrazione di un marchio.

A dirlo è una recente sentenza della Cassazione [1]. Ricorda, in particolare, la Suprema Corte: è preclusa – per difetto di novità – la registrazione di un successivo marchio che riproduca il cuore del marchio anteriore costituto dal patronimico (la parte del nome di una persona che indica la discendenza paterna o dall’avo).

La vicenda

Due aziende casearie, la Ciresa Snc e la Gilda Ciresa si sono date battaglia. La prima lamentava l’usurpazione, da parte della seconda, del proprio marchio: il marchio, che corrispondeva al cognome dell’imprenditore, era da quest’ultimo già utilizzato per i propri prodotti caseari. Posta anche l’identità merceologica tra le due aziende, la Cassazione ha condannato la seconda impresa a non usare la parola Ciresa come marchio.


note

[1] Cass. sent. n. 23648 del 6.11.2014.

Autore immagine: 123rf com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube