Libia: pescherecci in navigazione, all’arrivo visita medica a bordo e poi i tamponi

19 Dicembre 2020
Libia: pescherecci in navigazione, all’arrivo visita medica a bordo e poi i tamponi

Mazara del Vallo, 19 dic. (Adnkronos) – Sono ancora in navigazione i due pescherecci mazaresi con a bordo i 18 pescatori liberati giovedì dalla Libia. L’arrivo a Mazara del Vallo è previsto per domani mattina o al più tardi nel pomeriggio. Ma cosa accadrà al loro arrivo? Se ne è parlato ieri sera al Comitato per l’Ordine e la Sicurezza presieduto dal Prefetto di Trapani, Tommaso Ricciardi a cui ha partecipato, in videoconferenza, anche il sindaco di Mazara Salvatore Quinci. Il Comitato, come fa sapere la stessa Prefettura, “ha preliminarmente affrontato le misure di carattere sanitario da osservarsi nel momento precedente lo sbarco dei marittimi, al fine di evitare qualsiasi pericolo di contagio da Covid-19”. Successivamente, sono state “tracciate a grandi linee le misure concernenti l’ordine e la sicurezza pubblica” che, però verranno approntate solo oggi in un tavolo tecnico in Questura. Il sindaco Quinci fa sapere che al loro arrivo “dei medici della Capitaneria di porto saliranno a bordo dei due pescherecci per una prima visita ai 18 pescatori”. “Subito dopo – spiega Quinci – i marittimi verranno sottoposti al tampone. Prima quello molecolare e poi quello rapido. Si attenderà, quindi, l’esito del tampone rapido”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube