Cronaca | News

Natale: il testo integrale del decreto da scaricare

19 Dicembre 2020 | Autore:
Natale: il testo integrale del decreto da scaricare

Il documento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e i link alle nostre sintesi su quello che si può fare e quello che è vietato fare durante le feste.

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge approvato dal Governo contenente le misure anti-Covid da rispettare durante le feste natalizie.

Come noto, l’Italia sarà in zona rossa dal 24 dicembre al 6 gennaio, con due parentesi di zona arancione: il 28, 29 e 30 dicembre e il 4 gennaio.

Da questo link puoi scaricare il testo con tutti i divieti, le concessioni e le deroghe. Se vuoi una sintesi del documento, puoi legge il nostro articolo Nuovo decreto: Conte conferma la stretta nelle festività. Se, inoltre, vuoi dei dettagli su che cosa si può fare la Vigilia ed il giorno di Natale, leggi Covid, cosa si può fare il 24 dicembreCovid: cosa si può fare il 25 dicembre. Se vuoi i dettagli su cosa si può fare per la cena della Vigilia o il pranzo di Natale o di Capodanno, leggi Pranzo di Natale, le regole e le combinazioni possibili.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube