Libia: il racconto dei pescatori, ‘in carcere ci hanno detto di scambio tra prigionieri’/Adnkronos (3)

20 Dicembre 2020
Libia: il racconto dei pescatori, ‘in carcere ci hanno detto di scambio tra prigionieri’/Adnkronos (3)

(Trapani) – “E’ stata durissima – dice – nessuno ci diceva niente. Ci sentivamo abbandonati dallo Stato. Non ci davano alcuna notizia. Per noi era finita. Non ci credevamo più di riuscire a tornare per Natale”. Si commuove quando ricorda quel 13 novembre, quando la Farnesina ha permesso ai pescatori italiani di potere parlare con i propri familiari. “Subito dopo ci siamo abbracciati – dice – e pensavamo di essere vicini alla liberazione. Invece ci hanno riportato in un’altra cella”. Poi ha ricordato la madre, Rosetta Ingargiola, diventata ‘madre coraggio’. A 74 anni non ha mai smesso di lottare.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube