Libia: armatore torna sulla ‘Medinea’, ‘che emozione, ora la sanificazione’

21 Dicembre 2020
Libia: armatore torna sulla ‘Medinea’, ‘che emozione, ora la sanificazione’

Mazara del Vallo (Trapani), 21 dic. (Adnkronos) – “Che emozione tornare sul mio peschereccio, non vedevo l’ora. Nei prossimi giorni verrà fatta la sanificazione. E poi sarà pronta a riprendere il mare”. Così all’Adnkronos Marco Marrone, l’armatore del peschereccio ‘Medinea’, una delle due imbarcazioni sequestrate lo scorso primo settembre in mare dai militari libici. Questa mattina è tornato al porto per salire sul suo peschereccio dopo più di tre mesi. “Una ditta di Mazara – racconta si è offerta a fare gratuitamente la sanificazione. Sia alla mia barca che all’Antartide. Li ringrazio”. E racconta che “la notte scorsa, per la prima volta dopo tre mesi, ho dormito bene. Sono crollato alle dieci di sera e mi sono svegliato alle sette. Non accadeva dal giornok del sequestro”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube