HOME Articoli

Lo sai che? Non deducibili le spese di ricovero dei genitori

Lo sai che? Pubblicato il 12 gennaio 2014

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 12 gennaio 2014

Il contribuente non può dedurre le spese di ricovero del genitore anziano, se non è a suo carico.

 

Il paziente educato non si ammala spesso” recita un detto che campeggia sui muri di alcuni studi medici guasconi. Chi non vuol seguire questa regola d’oro è bene che conosca le insidie fiscali nascoste dietro un semplice ricovero.

Il contribuente non ha diritto a dedurre le spese sostenute per il ricovero del genitore anziano, ormai non più autosufficiente, se quest’ultimo non è a suo carico e ha presentato la dichiarazione dei redditi. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con una recente sentenza [1].

In tema di imposte sul reddito, la legge prevede la deducibilità delle spese mediche necessarie nei casi di grave e permanente invalidità dei soggetti a carico del contribuente, ivi compreso il coniuge, a condizione però che gli stessi non siano titolari di reddito [2].

Non sussiste, quindi, neppure la possibilità di portare in detrazione le spese mediche sostenute dal coniuge, qualora sia titolare di un’autonoma posizione impositiva, anche se in regime di comunione legale dei beni.

note

[1] Cass., sent. n. 201 del 9.01.2014.

[2] Art. 10, c. 1, lett. b, del d.p.r. n. 917 del 22.12.1986.

Autore immagine: 123rf.com


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI