Donne vittime di violenza: sgravio sulle assunzioni

22 Dicembre 2020 | Autore:
Donne vittime di violenza: sgravio sulle assunzioni

Decontribuzione per 12 mesi sui nuovi contratti a tempo indeterminato, part-time o di somministrazione.

Il decreto Ristori ha confermato lo sgravio contributivo per le cooperative sociali che assumono donne vittime di violenze di genere che sono state inserite in un percorso di protezione certificato da un centro di servizi sociali o antiviolenza oppure da una casa rifugio.

Lo sgravio avrà una durata di 12 mesi. Ai fini dell’agevolazione, l’assunzione deve essere effettuata nel 2021. Da capire, però, se il limite del beneficio sarà ancora, come negli anni precedenti, di 350 euro mensili esclusi premi e contributi Inail, dato che lo sgravio previsto dalla legge precedente (del 2017) aveva una durata di 36 mesi anziché di un anno a fronte dello stesso budget di 1 milione di euro.

L’Inps ha precisato che non avranno diritto allo sgravio le conversioni a tempo indeterminato dei contratti a termine e nemmeno i rapporti intermittenti, in modo da garantire continuità alla prestazione lavorativa. Posso accedere all’agevolazione, quindi, le nuove assunzioni a tempo indeterminato ed i contratti a part-time o di somministrazione.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube