Vaticano: cardinale Agrigento, ‘gioia per Livatino beato, aveva fame e sete di giustizia’

22 Dicembre 2020
Vaticano: cardinale Agrigento, ‘gioia per Livatino beato, aveva fame e sete di giustizia’

Palermo, 22 dic. (Adnkronos) – “E’ con gioia e gratitudine l’annuncio della beatificazione di un suo figlio eletto”. Lo ha detto monsignor Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento annunciando in cattedrale la beatificazione di Rosario Livatino, il magistrato ucciso dalla mafia il 21 settembre 1990. “C he il Signore si è degnato di associare alla sua opera di salvezza, attraverso una intensa vita di fede, coerentemente applicata alla professione e testimoniata fino al martirio”, ha aggiunto. L’arcivescovo ha quindi ricordato la vita professionale di Rosario Livatino.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube