Diritto e Fisco | Articoli

Accordo sindacale aziendale: efficacia

27 Marzo 2021
Accordo sindacale aziendale: efficacia

Le organizzazioni sindacali possono stipulare accordi di vario livello con le organizzazioni dei datori di lavoro o con le singole aziende.

Nell’azienda in cui lavori è stato sottoscritto un contratto collettivo aziendale che prevede l’obbligo di reperibilità per il personale dipendente. Non vorresti subire gli effetti di questo accordo e ti chiedi se abbia o meno efficacia vincolante per tutto il personale.

La contrattazione collettiva tra organizzazioni sindacali e organizzazioni dei datori di lavoro si realizza in differenti livelli. Oltre al livello confederale a quello nazionale, infatti, gli accordi collettivi possono essere sottoscritti anche a livello aziendale. In caso di accordo sindacale aziendale, è necessario verificare l’efficacia di questa intesa e, in particolare, se le relative previsioni sono obbligatorie per tutti i lavoratori addetti presso l’unità produttiva in cui l’accordo è stato siglato oppure solo per coloro che aderiscono alle sigle sindacali firmatarie.

Che cos’è il contratto collettivo?

La nostra Costituzione [1] prevede il principio di libertà sindacale. Ciò significa che i lavoratori sono liberi di costituire organizzazioni sindacali per difendere collettivamente i propri interessi e sono, altresì, liberi di aderire al sindacato che ritengono più vicino alle proprie sensibilità oppure di non aderire a nessuna sigla sindacale.

Una delle principali attività del sindacato è la contrattazione collettiva, ossia, la stipula di contratti collettivi con le organizzazioni degli imprenditori o con le singole imprese.

La Carta Costituzionale prevedeva un meccanismo per conferire ai contratti collettivi di lavoro efficacia vincolante nei confronti di tutti i lavoratori addetti a quel determinato settore. Questo meccanismo, tuttavia, non è stato mai attuato perché i sindacati hanno sempre rifiutato di registrarsi e di sottoporsi al controllo dell’autorità pubblica. Ne deriva che, nel nostro ordinamento, gli accordi collettivi stipulati dai sindacati e dalle organizzazioni datoriali sono dei comuni contratti di diritto privato e sono, quindi, efficaci e vincolanti solo per le parti firmatarie.

Questa regola, tuttavia, riguarda i contratti collettivi nazionali di lavoro che vengono stipulati dalle organizzazioni sindacali e dalle imprese di un determinato settore.

La contrattazione collettiva, tuttavia, ha anche un livello aziendale. Rientrano in questo livello i contratti collettivi aziendali stipulati dall’azienda e dalla rappresentanza sindacale interna oppure, in assenza di Rsa o Rsu, dai sindacati territoriali.

Accordo sindacale aziendale: l’efficacia

Come abbiamo detto il contratto collettivo nazionale di lavoro è efficace solo per le parti firmatarie e per i soggetti che aderiscono alle stesse. Ne deriva che il Ccnl vincola le imprese e i lavoratori che aderiscono alle associazioni datoriali e ai sindacati che hanno firmato quel contratto. L’efficacia del Ccnl, in realtà, nella prassi viene estesa anche ai soggetti non firmatari e non aderenti attraverso delle clausole di rinvio inserite nei contratti individuali di lavoro.

Qual è, invece, l’efficacia dei contratti collettivi aziendali? Gli accordi sindacali aziendali hanno un contenuto molto diverso dai contratti collettivi nazionali poiché si occupano di disciplinare l’organizzazione del lavoro all’interno di una singola unità produttiva e, frequentemente, l’erogazione di premi di produzione ai lavoratori e di altre componenti variabili della retribuzione.

La Cassazione si è occupata più volte dell’efficacia degli accordi sindacali aziendali e, anche di recente, ha stabilito [2] che l’accordo sindacale aziendale è applicabile a tutti i lavoratori dell’azienda, anche se non sono iscritti ai sindacati stipulanti, con l’unica eccezione di quei dipendenti che aderiscono ad una organizzazione sindacale che non ha firmato l’accordo è che si è pronunciata in espresso dissenso rispetto allo stesso. Si tratta di un aspetto molto importante posto che i contratti collettivi aziendali potrebbero introdurre degli obblighi per i lavoratori che non sono graditi a tutto il personale.

Basti pensare ad un accordo sindacale che prevede l’obbligo di reperibilità dal quale alcuni lavoratori vorrebbero sfilarsi. Stabilire se l’accordo sindacale aziendale vincola tutti o solo una parte dei dipendenti è importante perché, in caso di mancato rispetto del contenuto dell’accordo stesso, l’azienda potrebbe avviare un procedimento disciplinare nei confronti del lavoratore. Ovviamente, l’azione disciplinare sarebbe legittima solo se la previsione contenuta nell’accordo può essere considerata vincolante per tutti.

Accordo sindacale aziendale: cosa fare?

Se non sei d’accordo con il contenuto di un accordo sindacale aziendale che è stato sottoscritto ed aderisci ad una sigla sindacale che non ha firmato tale intesa potresti comunicare per iscritto al datore di lavoro che non intendi subire l’efficacia dell’accordo stesso il quale, proprio alla luce dei principi espressi dalla Cassazione, non può essere ritenuto vincolante nei tuoi confronti.


note

[1] Art. 39, Cost.

[2] Cass. n. 26509 del 20.11.2020.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube