Coronavirus: infettivologa Spallanzani vaccinata, ‘quanta speranza e fatica in piccola fiala’

27 Dicembre 2020
Coronavirus: infettivologa Spallanzani vaccinata, ‘quanta speranza e fatica in piccola fiala’

Roma, 27 dic. (Adnkronos) – “In tutta onestà, nel momento esatto in cui mi è stato somministrato” il vaccino anti-Covid “ho pensato a quanto fossi privilegiata ad essere tra i primi in Italia a poter beneficiare del risultato di mesi e mesi di ricerca e sperimentazione. Mi è venuto spontaneo riflettere su quanto lavoro, quanta fatica, quanta speranza potesse essere contenuta in una fiala così piccola, in pochi millilitri. Privilegio e stupore, sì. Direi senza dubbio questo”. Così all’Adnkronos Alessandra Vergori, l’infettivologa dell’ospedale Spallanzani tra i primi medici in Italia a sottoporsi alla somministrazione del vaccino anti-Covid in quello che passerà alla storia come Vax-Day Europeo.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube