**Coronavirus: infettivologa vaccinata, ‘variante inglese non minerà piano vaccinale’**

27 Dicembre 2020
**Coronavirus: infettivologa vaccinata, ‘variante inglese non minerà piano vaccinale’**

Roma, 27 dic. (Adnkronos) – La variante ‘inglese’ del Covid-19 potrebbe mettere in crisi il piano vaccinale? “I virus come il SARS-CoV-2 vanno frequentemente incontro a mutazioni. La nuova variante segnalata in Inghilterra è il risultato di 14 mutazioni di proteine virali di superficie, alcune delle quali sembrano influenzare la trasmissibilità del virus all’uomo. Tuttavia sono in corso valutazioni sugli effetti che queste possono avere sull’andamento dell’epidemia e, sebbene sia noto che alcune di queste mutazioni sono a carico di siti molecolari riconosciuti dagli anticorpi, appare improbabile un effetto negativo sull’efficacia della campagna vaccinale”. Lo assicura all’Adnkronos Alessandra Vergori, l’infettivologa dell’ospedale Spallanzani tra i primi medici in Italia a sottoporsi alla somministrazione del vaccino anti-Covid.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube