Oltre 18% pazienti Sud scelgono operazioni programmate al Nord

29 Dicembre 2020
Oltre 18% pazienti Sud scelgono operazioni programmate al Nord

Roma, 29 dic. (Adnkronos Salute) – Si sono ridotti nel 2020, a causa della pandemia, gli interventi per l’impianto di protesi ortopediche che erano in crescita costante da circa 20 anni. Dal 2001 al 2019 il numero totale di impianti di protesi ortopediche in Italia è più che raddoppiato, con i 220.447 interventi del 2019 che rappresentano un intervento ogni 2,4 minuti. Quest’anno, con oltre 12 settimane di sospensione della chirurgia programmata, si stima ci sia stato il rinvio dell’intervento per più di 50mila pazienti. Questi i dati del Registro italiano (Riap), il sistema creato presso l’Istituto superiore di sanità, che raccoglie e analizza i dati degli interventi e dei dispositivi impiantati.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube