Diritto e Fisco | Articoli

Se non pago la finanziaria può la società di recupero mandarmi l’esattore a casa?

15 Gennaio 2014
Se non pago la finanziaria può la società di recupero mandarmi l’esattore a casa?

Falso. Quello che i call center di recupero crediti chiamano “esattore” (più con lo scopo di intimorire il debitore moroso) non è che un normale collaboratore della società stessa, che svolge una funzione “porta a porta”. Al contrario di quello che la parola “esattore” evoca, tale soggetto non è affatto munito di poteri pubblici, sicché il cittadino è libero di non aprirgli la porta.

Inoltre tale soggetto – che altro non potrebbe fare se non sollecitare verbalmente il debitore – non ha la possibilità di intraprendere pignoramenti o di mettere in atto poteri coercitivi.

Se la banca o la finanziaria vorranno agire con un pignoramento nei confronti del debitore dovranno prima ottenere una sentenza (a seguito di una regolare causa) o un decreto ingiuntivo dal tribunale.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube