Coronavirus: Ats Insubria, in tre tamponati al rientro da Gb la variante inglese

30 Dicembre 2020
Coronavirus: Ats Insubria, in tre tamponati al rientro da Gb la variante inglese

Milano, 30 dic. (Adnkronos) – Dai tamponi eseguiti dall’Ats Insubria a chi proveniva dal Regno Unito sono emersi tre casi positivi alla cosiddetta “variante inglese” del Covid19, considerata più contagiosa di altre. E’ quanto è emerso dalla conferenza stampa dell’Ats della provincia di Varese e Como per fare un punto sui contagi. “Abbiamo iniziato il 21 dicembre scorso, su 518 tamponi fatti a chi era rientrato dall’Inghilterra sono stati rilevati dieci positivi, di cui tre con la variante inglese”, ha spiegato il responsabile dell’emergenza Covid, Marco Magrini. Quattro tamponi positivi sono ancora in corso di accertamento al Policlinico San Matteo.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube