Conte: ‘Gualtieri e Ragioneria cerberi conti pubblici, non possiamo fallire’

30 Dicembre 2020
Conte: ‘Gualtieri e Ragioneria cerberi conti pubblici, non possiamo fallire’

Roma, 30 dic. (Adnkronos) – “Sono valutazioni politiche che faremo tutti insieme, in parte le abbiamo già fatte: tutte le forze di maggioranza hanno approvato la Nadef dove c’era già la previsione di usare 65,4 miliardi di sovvenzioni dal Recovery e 40 di prestiti additivi. Possiamo anche modificare questi dati con Gualtieri e la Ragioneria, i cerberi dei conti pubblici. Ma abbiamo una mole di risorse, il piano di ricostruzione non è solo affidato al Recovery. Non possiamo fallire”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte alla conferenza stampa di fine anno a chi gli chiedeva di progetti aggiuntivi che facciano crescere il Pil e rendano sostenibile il debito.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube