Diritto e Fisco | Articoli

La donazione necessita di testimoni

15 Gennaio 2014
La donazione necessita di testimoni

Mio padre ormai anziano hai pensato di donare a me e ai miei due fratelli 10mila euro a testa consegnando ad ognuno di noi un assegno da versare sul conto bancario. È vero che la procedura è corretta e non necessita di notaio?

Falso. Se sul piano fiscale non vi è rischio di sanzioni (poiché le donazioni a favore dei discendenti sono comunque esenti da spese di registro sino ad un valore di euro 1milione per ciascun donatario), sul piano civilistico, invece, la donazione è nulla. Essa infatti va fatta per atto pubblico (ossia con il notaio) ogni volta che ha ad oggetto il trasferimento di cose mobili non di modico valore.

Al contrario, è sufficiente il semplice trasferimento delle cose soltanto nel caso in cui la donazione abbia ad oggetto beni mobili di modico valore in rapporto alle condizioni economiche del donante.


note

Autore immagine: 123rf.com 


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube