Cronaca | News

Capodanno: gli eventi locali da seguire

30 Dicembre 2020
Capodanno: gli eventi locali da seguire

Zona rossa ed entro le 22 tutti a casa, ma questo non vuol dire che non si possa festeggiare. Tante le iniziative in streaming organizzate nelle grandi città.

Sarà un Capodanno in streaming. Se non ci si può assembrare nelle case e nelle piazze per accogliere degnamente l’anno nuovo, non è detto che non si debba far festa comunque.

Molte città, come Napoli e Venezia, hanno rinunciato al tradizionale spettacolo di fuochi d’artificio. I Comuni, però, si sono ingegnati con show alternativi da seguire da casa.

A Roma, si terrà comunque il concertone di Capodanno, ma sarà un evento in streaming. Gianna Nannini trasmetterà in diretta dal laboratorio di Scenografia del Teatro dell’Opera. Collaboreranno artisti del calibro di Elodie, Diodato, Manuel Agnelli e altri, con contributi preregistrati. Si potrà partecipare collegandosi al sito culture.roma.it o sulla pagina Facebook @cultureroma.

Milano, una delle città più provate dalla pandemia, metterà in scena i suoi Pensieri illuminati, da proiettare sulla facciata del duomo. Chiunque, entro il 31, potrà lasciare un suo breve pensiero sul sito appositamente creato per la manifestazione, pensierilluminatimilano.it. Diventeranno installazione artistica: una grafica animata che prenderà vita sulla facciata della cattedrale. Dalle 22.30, su Sky Arte, si potrà assistere alla serata.

Torino porta gli spettatori dentro la Mole Antonelliana, dove ha sede il Museo del cinema. Una vera e propria visita guidata alla scoperta del museo, nell’ambito del Masters of magic digital edition, che celebra l’arte magica.

Futura è il Capodanno targato Comune di Firenze e associazione Muse. Un doppio appuntamento all’insegna di musica, performance e spettacoli per bambini. Dalle sale di Palazzo Vecchio, si esibiranno Ghemon, Daniele Silvestri, Gabriella Martinelli e la violoncellista Naomi Barrell, sulle cui note ballerà la danzatrice Jennifer Rosati.

La musica risuonerà anche dal Teatro Massimo di Palermo, con un primo concerto – sempre in streaming – alle 17 del 31, orchestra diretta da Omer Meir Wellber. Il primo gennaio, invece, suoneranno i giovani della Massimo Youth Orchestra, in A new year of hope.

Genova ha organizzato uno spettacolo in streaming con cinquanta tra attori, musicisti, comici e sportivi, originari della città ligure. Chi vorrà potrà assistere, dalle 21,30 a mezzanotte e mezza, da Primocanale o da visitgenoa.it e lamialiguria.it.

Una prima assoluta per tutti, si può dire: i Comuni hanno dovuto trovare una modalità tutta nuova per rendere comunque possibile il festeggiamento.

A Bologna, sarà un Capodanno a metà tra tradizione e innovazione: per la prima volta il «Vecchione», l’usanza del rogo dell’ultimo dell’anno, datata 1922, si potrà seguire solo da casa, dietro lo schermo di un computer, sul sito del Comune. A partire dalla mezzanotte, inoltre, sempre sul portale del municipio, verrà trasmesso il corto animato della disegnatrice Chiara Rapaccini.

Le più silenziose saranno Napoli e Venezia. Niente spettacolo pirotecnico, s’è detto. A Napoli – che ha destinato i 250mila euro dei fuochi d’artificio ai lavoratori dello spettacolo – si sta facendo largo l’iniziativa social di accendere una candela e lasciarla dietro una finestra, in ricordo delle vittime del Covid e in omaggio al personale sanitario che tanto si è speso per contrastare il virus.

Venezia, invece, si ferma, senza però rinunciare al concerto del primo dell’anno dal Teatro La Fenice, in diretta su Rai1 dalle 12,20.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube