Papa: donne concrete, sanno tessere fili vita, danno futuro al mondo

1 Gennaio 2021
Papa: donne concrete, sanno tessere fili vita, danno futuro al mondo

Roma, 1 gen.(Adnkronos) – ”Nascere è il secondo verbo. San Paolo sottolinea che il Figlio di Dio è ‘nato da donna”’. Gesù ”non è un’idea astratta, è concreto, incarnato, è nato da donna ed è cresciuto pazientemente. Le donne conoscono questa concretezza paziente: noi uomini siamo spesso astratti e vogliamo qualcosa subito; le donne sono concrete e sanno tessere con pazienza i fili della vita. Quante donne, quante madri in questo modo fanno nascere e rinascere la vita, dando futuro al mondo!”. Lo ha detto Papa Francesco nell’omelia letta del cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità, che ha presieduto la Messa della Solennità di Maria Santissima Madre di Dio, al posto del Pontefice, colpito da una dolorosissima sciatalgia.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube